24 novembre 2014

Lavori forzati fra favola, ricordi, recupero.

Ho recuperato a costo zero un antico divano. 

22 novembre 2014

Si scopa anche prima di iniziare, i miei ragazzi e il fotografo Nino Monti.

Il fotografo si dedicava al ritratto, tutti hanno firmato le liberatorie.
Mentre noi lavoravamo con gli acrilici Nino ci fotografava. Presto inizieremo anche a realizzare un video arte. Ringrazio tutti coloro che mi sostengono, sopportano. E' bello lavorare così.


21 novembre 2014

Speciale evento Domenica 30 novembre.

Cosa c'è di nuovo????

 E' UNO SPAZIO nuovo, inventato per sognare ancora, rinascere, ricominciare, capire e accogliere.
Arte, scienza, viaggi, salute, innovazione, design, musica, marketing, innovazione potranno trovare le porte aperte alimentare nuove proposte perché UNITI si vince.

L'ANGIOLARIO E' UN MAGAZZINO DI IDEE
si trasforma in dolciario, palestrario, animalario, salario, sipario, acquario..... un luogo in cui la voglia di vivere diventa imprevisto, sorpresa.

Ore 18 e 30 inaugurazione ed aperitivo con il Professor Fabio Gabrielli, filosofissimo e Preside della Facoltà di Scienze Umane e tecnologiche - UNIVERSITA’ L.U.de.S. - Lugano

12 novembre 2014

Oggi ho festeggaito il compleanno coi miei RAGAZZI.

Sono bravissimi.
Stare . ESSERCI. Insieme per disegnare, chiacchierare e sentire musica.  2 ore di "EVASIoNE" !


Quanto ci siamo divertiti ad osservarci, occhi, naso, fronte...chi senza capelli, chi invece con barbetta.











Notte ragazzi ci vediamo mercoledì. Angiola



11 novembre 2014

Bookcity a Milano. Ci sono anch'io col mio libro.........

Bookcitymilano. Importantissimo evento Milanese.

INVITO.


Venite.
Domenica alle 12 e 30 sarò anch'io protagonista.
TROVIAMOCI all’orario che desiderate ma prima delle 12 e 30 (domenica 16 novembre)  presso la Biblioteca della Società d'Incoraggiamento d'arti e mestieri, Via Santa Marta 18, Milano.

http://www.bookcitymilano.it/files/comunicati/23.pdf

9 novembre 2014

Non c'è storia. Il foulard in testa ai potenti uomini...che hanno fatto la storia............

Il foulard rappresenta il mondo femminile piu' vicino alla terra , alla sua fertilità, ovvero le donne contadine, simbolo della fatica, del travaglio del giorno, da cui, pero', nasce la vita. La donna diventa, in questo modo, terra da abitare e non da usurare, luogo di significati autentici del vivere e del morire, che l'uomo deve custodire e preservare in tutta la sua sacralità.
Il foulard sul capo di uomini che hanno fatto la storia significa ricordare che in quella storia rientrano a pieno titolo le loro mogli e compagne; le donne di ogni epoca che, custodi da sempre del dolore e della nascita, della fatica e della mietitura, della caduta e della rinascita, hanno reso il mondo, questo nostro mondo, vita che continuamente si rinnova.....
Che bellissimo ricordo!



Rai 1 QUELLI CHE IL CALCIO





Presso il  Museo d'arte contemporanea  VIA PALESTRO - Milano -
..... e si scandalizzarono quelli che......essendo di sinistra volevano colpire me in quanto sorella....ma...............io non ho paura.
Per caso leggete questo libro.....sempre se la pensate come me.