31 marzo 2014

Intervista in diretta con Radio Ciao COMO

Alle ore 10 e 30 sarò intervistata in diretta, parleremo di carcere, di speranza e di voglia di vivere.
Collegatevi in streaming al sito www.ciaocomo.it
Oppure sintonizzatevi sulla frequenza 89.4


27 marzo 2014

Le mie opere si possono anche comperare. Ecco un passaggio in asta.




Un'opera all'asta. Meetingart. LOTTO 516
Domenica 30 marzo. 




Asta733Sesta Sessione: Domenica 30 Marzo 2014 ore 13:00 - Lotti dal 441 al 570



 

http://www.meetingart.it:7778/meeting01/Web_Lotti_Ultime_Offerte

SCHEDA
LottoDescrizioneStima €Base d’Asta €Ultima Offerta €Immagine
516ANGIOLA TREMONTI Sondrio 09/11/1948 
Luci e mabilla
tecnica mista su tela cm. 60x40, titolo, firma e archivio dell'artista al retro.
2.000
3.000
1.0001.000Miniatura Opera

http://www.meetingart.it/index.php?lang=it

Sciatina con la mia TOFY.

Evviva che bello essere con Lei.

26 marzo 2014

Questa mattina al Bassone carcere Como si fa lezione.

Oggi è mercoledì. Vado dai miei ragazzi.
Leggeremo insieme questa poesia e cercheremo di disegnare quello che ci trasmette.

LA SEMPLICITA'-VENTO
La semplicità è mettersi nudi davanti agli altri.
E noi abbiamo tanta difficoltà ad essere veri con gli altri.
Abbiamo timore di essere fraintesi, di apparire fragili,
di finire alla mercè di chi ci sta di fronte.
Non ci esponiamo mai.
Perché ci manca la forza di essere uomini,
quella che ci fa accettare i nostri limiti,

20 marzo 2014

BELLISSIMA FESTA AL BASSONE - CARCERE DI COMO

QUESTA METTINA è ANDATA ALLA GRANDE.
C'erano le autorità e tanti tanti amici. 
I miei ragazzi, gli agenti.
C'erano anche Adriana Zecchini e Franco Benassi che ci hanno donato la loro musica.
Io ho offerto le arance.
Alcuni momenti sono stati davvero toccanti, i messaggi dei ragazzi, l'entusiasmo e l'emozione con cui sono venuti a ritirare dalle mani della Direttrice la loro foto di gruppo.
La Dottoressa Perrotta, coordinatrice delle attività scolastiche ha sintetizzato il concetto per cui recuperare significa anche accettare dall'esterno questa realtà che vuole essere di recupero e di conforto........











Mi hanno chiesto 
Aiutare i detenuti perché????

Perchè sono i piu' fragili,
i piu' esposti al giudizio, (chi sono io per giudicare?)
i piu' soli, spesso abbandonati anche dalle loro famiglie
confinati sul bordo della vita,

17 marzo 2014

AIUTO. Ormai oltre a coloro che si sono prenotati avranno libero accesso solo i GIORNALISTI:

 Con preghiera di diffusione. Ora solo i giornalisti avranno la possibilità di entrare oltre a coloro che si sono registrati per tempo.

Il giorno giovedì 20 marzo alle ore 10 Presso la Casa Circondariale di Como veranno inaugurati due murales realizzati e donati dall’artista Angiola Tremonti in collaborazione coi detenuti. 
Intrattenimento musicale di Adriana Zecchini -cantante e Franco Benassi alla tastiera.
Titolo: L’arte come sismografo dell’infinito.



Testo di Angiola Tremonti
..........Noi artisti abbiamo il potere di sentire in ampiezza e profondità ogni stato d’animo, fiutiamo nell’aria ogni minima sfaccettatura dell’esistenza, ogni riverbero di vita.
Proprio per questa nostra sensibilità, riusciamo a intercettare il mondo, l’esistenza, la policromatica vita delle cose in modo diverso rispetto al comune sentire..
Ho pensato che in questi momenti di crisi, non avendo diritto alla cassa integrazione, posso anche donare un po’ di me stessa, mettere in gioco il mio mondo, le mie esperienze, il mio essere artista.
Ho così pensato di non stare a casa a far trascorrere la vita, ma a viverla in tutta la sua dirompente energia.
Meglio
lavorare per nulla che “nullificare la vita”.
Così, ho ripreso ad insegnare ai detenuti, dai quali attingo forza ed entusiasmo e con i quali vivo momenti indimenticabili.
Nella nostra comune fusione, si rinsalda quotidianamente un legame che va oltre il colore e la forma per diventare parola condivisa, apertura relazionale, reciprocità di vissuti e agiti.
Sono loro che mi danno forza e per questo li ringrazio in ogni momento del giorno.
(Angiola Tremonti)




16 marzo 2014

15 marzo 2014

Terribile è cancellare il contatto di un amico del cellulare.

Un CANCELLARE che è come seppellire!
Terribile consapevolezza.
Quell'amico non c'è più, non c'è più per te e neppure per nessun altro.  Che te ne fai di quel numero di cellulare?
"Non ti posso più chiamare, stavamo ore a raccontarci il nulla, spesso insofferenti l'uno con l'altro, avevamo altro da fare. Sempre alla stessa ora che rottura!!!!! Ora quel silenzio pesa come quel silenzio che mai avevo creduto fosse eterno"
Ora è rimasto solo quel dialogo trasportato dalle nuvole o dall'aria che trascina i pensieri, li fonde in una sintesi del racconto di tutti coloro che se ne sono andati.
Viviamo.
Notte.
Qui sotto il bozzetto dell'angelo che vorrei mi ricordasse.
ma sto bene, sono viva ed EVVIVA!!!!!!!!!!



12 marzo 2014

Esistono momenti felici? Sono come i funghi.

Fungo funghetto
 Non sono mai così tanti.
Però ci sono.
Questa sera sto preparando la cena, patate al forno.
Questa sera mi sto concentrando per farmi scivolare via tante cattiverie.
Io PESSIMISTA FELICE, sono FELICE.


11 marzo 2014

In carcere. Giorno 20 Bassone Como

Vi aspettiamo. Il Giorno 20 alle ore 10 inauguriamo questi Murales realizzati al Bassone di Como.






10 marzo 2014

Carcere documenti entro il 12.

IAngiola,
lo stop è fissato per il giorno12 marzo p.v.
Vorrei chiarire comunque, che potranno entrare solo le persone di cui abbiamo i documenti e sto facendo le verifiche.
E' logico che non potrà entrare nessuno al di fuori di chi sarà autorizzato entro il 12.
Nel senso che, se qualcuno si presenta all'ingresso  il giorno dell'inaugurazione ma non è autorizzato, non entra.
Pertanto è necessario avere i nominativi entro il 12.
Dopo  questa data Stop.

4 marzo 2014

Giorno 20 in CARCERE al Bassone? ARTE COME SISMOGRAFO DELL'INFINITO.


Entro il g. 12 attendo il documento.......
Ci terrei veramente, siete miri amici, sostenitori e vorrei avervi al mio fianco ancora.
giovedì 20 marzo -Ore 10.00
Titolo : L’arte come sismografo dell’infinito.
Inauguro 2 miei murales realizzati e donati al Carcere del Bassone di Como.
Opera realizzata insieme ai detenuti.
E’ un invito aperto.

ATTENZIONE entro il 12 marzo devo avere la fotografia o la fotocopia della Carta di identità di chi volesse partecipare.
Il magistrato di sorveglianza deve avere per tempo l'elenco.
Quindi basta fotografarlo ed inviarmelo vie e.mail o con Whatsapp.

Perchè un artista soffre ?……….Noi artisti abbiamo il potere di sentire in ampiezza e profondità ogni stato d’animo, fiutiamo nell’aria ogni minima sfaccettatura dell’esistenza, ogni riverbero di vita.
Proprio per questa nostra sensibilità, riusciamo a intercettare il mondo, l’esistenza, la policromatica vita delle cose in modo diverso rispetto al comune sentire..

2 marzo 2014

INVITO in CARCERE - Bassone - Como



INVITO Vuoi venire in Carcere – Bassone - Como?
giovedì 20 marzo -Ore 10.00 Inauguro 2 miei murales realizzati e donati al Carcere del Bassone di Como. Opera realizzata insieme ai detenuti. ATTENZIONE entro il 6 marzo devo avere la fotografia o la fotocopia della Carta di identità di chi volesse partecipare. Il magistrato di sorveglianza deve avere per tempo l'elenco.
Quindi basta fotografarla ed inviarmela vie e.mail o con Whatsapp.
Vi aspetto. Grazie.
mabilla@angiolatremonti.com 
Intrattenimento musicale con Adriana Zecchini cantante – Franco Benassi alla tastiera.