21 gennaio 2014

Ve ne racconto una grossa.

Oggi, correggendo le bozze del mio prossimo libro mi sono accorta di aver inviato all'editore una copia che avevo poi totalmente rivoluzionato.
Credo nelle azioni inconsce.
Ho sempre paura del mio lavoro mentre lo elaboro, poi lo rifiuto.
Così anche per pittura e scultura.
Morale, cercavo un editore da mesi. Per forza, inviavo una copia non al top. Evviva ora ho un editore al Top del top ed anche del      GAT..

Nessun commento:

Posta un commento