30 gennaio 2014

Aggiudicato. Intendo il quadro all'asta.


 Questo il quadro AGGIUDICATO.

e questo il prossimo.

Queste sono vere aste. Non di beneficenza.

22 gennaio 2014

Meeting Art ospita una mia opera. Asta 770 Lotto 558.

Ho l'onore di essere inserita nell'ASTA di Meeting Art di sabato 25.
Asta numero 770 - Lotto 558
CANALE 825 di Sky
La 6 del digitale terrestre.



http://www.meetingart.it:7777/meeting01/Web_Lotti_Ultime_Offerte?InAsta=770

21 gennaio 2014

Per ogni gesto. Ricordati. Un doveroso grazie.

Ogni tua mossa ha alle spalle un grazie.
Grazie a chi mi ha cresciuta, educata, ascoltata, sopportata, alimentata.
Grazie a coloro che in questi giorni mi hanno scaldato il GESTO.
Ho terminato una importante opera d'arte tutta mia, NOSTRA. Nostro è l'infinito, quello nascosto che ha lacrime e sorrisi. Mai un lamento. Il nostro pianto è fratello. Silente, forte.
INFINITO.
Angiola ringrazia. 21 gennaio 2014.

Ve ne racconto una grossa.

Oggi, correggendo le bozze del mio prossimo libro mi sono accorta di aver inviato all'editore una copia che avevo poi totalmente rivoluzionato.
Credo nelle azioni inconsce.
Ho sempre paura del mio lavoro mentre lo elaboro, poi lo rifiuto.
Così anche per pittura e scultura.
Morale, cercavo un editore da mesi. Per forza, inviavo una copia non al top. Evviva ora ho un editore al Top del top ed anche del      GAT..

16 gennaio 2014

Domani dalle ore 7 sono a Buongiorno Lombardia. Canale 10.

Ci sarà anche le Tofy.


15 gennaio 2014

Arte e favole. Il mondo è questo.





Ma non esageriamo con i sogni di gloria! Anche se non di gloria si tratta, ma di speranza. La speranza di riuscire a far arrivare il più lontano possibile, a tanti, uomini e donne, il proprio messaggio, lespressione del pensiero e soprattutto dellemozione che vive dentro lopera. Parlavo di maghi e di fate, perché la mia arte (e non solo la mia) nasce nel mondo magico della fantasia. La fantasia è matrice e compagna di ogni atto creativo e di ogni arte....da "La valle degli orsi" romanzo di Angiola Tremonti. Ed Bompiani. In libreria basta chiedere.

Certo che le cose disoneste BRUCIANO. Chi le conosce

mi definisce una rompi. Bene io penso che quando uno fa il furbetto sia giusto dirlo.


14 gennaio 2014

Alcool e droga. Nessuna differenza. O pericolosi oppure no.

NON FACCIAMO I FESSACCHIOTTI.
L'alcool è morte come la droga.
DECIDIAMO.

Mi chiedo perchè tanta sommossa per la proposta di liberalizzare un po' di droga ma...
L'ALCOOL????
Mi viene in mente per analogia...
perchè i cani non si uccidono mentre le zanzare sì????
Uguale, droga no ma alcool sì.
Scendiamo dal melo.......dal DIO DENARO:
Allora pensiamo un attimo ad una atmosfera sana. Siamo a sciare, viva lo sport.
Dopo le 14 io non scio più.
Carabinieri, Finanza, Polizia e forestale sono coi buoni pasto a pranzo nei rifugi. I veri sportivi sciano. Troppi sono seduti al bar a bere e bere e bere e poi...come frecce con lunghe lAME taglienti sfrecciano fra gli ignari.
Non sia mai che nessuno abbia detto che non l'ho scritto.
Una cosa ho imparato.
Per farmi amare devo pensare ai CAZZI miei. 
Non riesco. Delinquenza impunita.
Domani ho una giornata pesante. 


Colori e sbarre.

Baci notte. Opera di Gionata.

10 gennaio 2014

Ho incontrato una amica. Operata da pochi giorni. Sta bene. ne sono felice.

Dobbiamo imparare a gioire.
Essere felici e sereni se un' amica sta bene dopo un intervento. Bene. Notte.

Marco Gasparotti. Il numero 1. Segnalo Porta a porta ieri sera.

Chirurgia estetica e non solo.
Bravo davvero Marco Gasparotti.
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-b5fd2858-0ed9-4e5e-8162-8947bc802427.html#p=


Provare per credere.

9 gennaio 2014

NONNISMO O BULLISMO geriatrico.

Quando gli umani non capiscono il male che fanno calunniando ed isolando gli altri la cosa è grave. E' come se prendessero a bastonate i loro coetanei, figuriamoci poi i figli e i nipotini.
Se poi non se ne rendono conto è GRAVISSIMO.
Se sono ragazzi ancora ancora.
Queste situazioni si verificano soprattutto quando le persone vivono troppo gomito a gomito.
Perchè nessuno parla della cattiveria di certi vecchi pettegoli e cattivi?
Io ve ne posso raccontare diverse. Questo accade anche in politica, nel quotidiano, nei club ed anche l'ultimo dell'anno.
La mia Tofy si chiede, "ma sono uomini?????? o bestie???????
Voi che ne dite.
Grazie Anita, Mario, Gabriele e Barbara............






4 gennaio 2014

Influenza. Importante è pensare positivo.

Questi ciclamini sono per Chiara che non c'è più.
IO PENSO POSITIVO.
Un abbraccio ad Alfredo.

3 gennaio 2014

Una lettura veloce ci sta anche e bene!

LEGGERE E RICORDARE



FATE GIRARE IL PIÙ POSSIBILE, CONDIVIDETE E SOPRATTUTTO L'AVVISO È DIRETTO ALLE DONNE.

Se nel vostro quotidiano vi capita di incrociare per strada o in altri luoghi comuni bambini che piangono e vi dicono : “Mi sono perso, portatemi a questo indirizzo...!!”
Non fatelo nel modo più assoluto, prendete il bimbo e recatevi al più vicino comando di polizia o carabinieri, perché questo è un nuovo sistema inventato dai maniaci e da persone cattive e violenti che usano per adescare donne e poi violentarle.

PASSATE PAROLA - E SOPRATTUTTO PER LE DONNE CHE GUIDANO È IMPORTANTE LEGGERE QUESTE RIGHE.

Una sera, mentre percorrevo una via secondaria per tornare a casa, ho notato, sul seggiolino di un'auto ferma a bordo della strada, un bambino coperto da un panno.
Non so spiegare perché - e la ragione poco importa - ma non mi sono fermata...

Quando sono arrivata a casa, ho telefonato alla polizia dicendo dell' episodio e la Polizia mi ha assicurato che sarebbe andata a vedere, nel contempo, la Polizia mi ha informata che le bande di malviventi e i ladri stanno escogitando vari stratagemmi perché gli automobilisti (soprattutto donne) fermino il proprio veicolo e scendano dalla macchina in zone isolate.

Il metodo praticato da queste bande consiste nel posizionare una macchina lungo la strada con un falso bebè seduto dentro, aspettando che una donna si fermi per andare a vedere quello che crede essere un bimbo abbandonato.

Di solito la macchina in sosta è posizionata vicino a un bosco o un campo con l' erba alta: la persona che ha la malaugurata idea di fermarsi sarà trascinata nel bosco, violentata, picchiata e derubata...

Non fermatevi mai, ma chiamate il 113 con il vostro telefonino, raccontate quello che avete visto e il punto più preciso possibile dove l'avete visto, ma la cosa importante non fermatevi e continuate la vostra strada.

Altro trucco per adescarvi : Attenzione!!! Vi potrebbe succedere anche questo: mentre state guidando, vi buttano delle uova sul parabrezza, anche in questo caso, non fermatevi, ma soprattutto non azionate il lavavetri, perché le uova miste all'acqua diventano collose e vi oscurerebbero il parabrezza fino a più del 90% e in questo caso sareste costretti a fermarvi al bordo della strada, diventando vittime di altre trovate criminali.


Queste sono alcune delle nuove tecniche utilizzate dalle gang criminali arrivate in Italia dall' Est Europeo. PER FAVORE FATE GIRARE e INFORMATE I VOSTRI AMICI.

Ritornata a casa. Tutto ok.

Sono consapevole di cosa sta accadendo. Ho chiesto alla mia civetta: ci capisci qualcosa?
Mi ha guardato con quella faccia ebete. Muta.
Ho scoperto solo dopo che era un politico pennuto. Spenniamoli.