29 aprile 2013

Questa sera sono a Telelombardia - Iceberg, ore 20 e 30


Telelombardia Canale 10 
Telelombardia è visibile sul canale satellitare SKY 511



27 aprile 2013

Sveglia! Un regalino, un bagaglio di foto ricordo. Scusami Teo Ferrari, scusami Gabelli!!!!! I cani ringraziano.


Proposta di viabilità pubblicata anche sul quotidiano "La provincia" l'8 febbraio del 2008.

Mai un insulto, forse sarebbe il caso di rimettere le cose come stavano. Io le ho fotografate e girate a che sta facendo le indagini.
I cani ringraziano e sono affamati quanto gli uomini.
L'essere definito "capostradino" non è un insulto. E' un lavoro egregio sempre se svolto con onore. Mi scappa da ridere. Espulsa da un gruppuscolo di Facebook? Orgogliosa. Pazzesco. 
Di solito quelli che hanno la coda di paglia si difendono sempre con l'attacco.
Quando poi Uno accusa ed infanga e poi dice che è stato un altro a commettere il gesto è ancora peggio.
Poverino, povero Teo e povera anche la vittima, il mitico Gabelli e Jannaci direbbe ...e povero anche il cavallo.

Ragazzini le parolacce, CAZZO, le so usare, ma solo quando sono necessarie, quindi mai.
Saluto con simpatia tutti i cittadini di Cantù che hanno capito la storia, anche quelli che sorridono. Facebook è un giocattolo. Io ho un BLOG, intendo, una cosa seria. 

Quando Teo Ferrari espelle ma dice di non essere stato lui è un modo come tanti per dire- VORREI INIZIARE E FARE POLITICA e gia ti gabello. Un nome e una garanzia.
Bravo Teo. Se hai le palle rimetti almeno le cose che avevi scritto tu. Non Gabellare. Poi comunica a Gabelli che, se vuole può guardarsi anche qui bene bene come proponevo la viabilità ad un certo Claudio Ferrari che NON E' il fratello di TEO, lo inviavo quindi al Capostradino di allora che con sguardo serio aveva all'epoca anche ricevuto in sue mani con testimoni una proposta per sistemare la violenza subita dalla Piazza, violenza sempre sostenuta da quel Capostradino, forse Assessore, sempre lo stesso.
Il bello è che ci sono anche le firme dell'Architetto dietro alle documentazioni consegnate al Protocollo. Ecco una delle soluzioni.
Forse vi svegliate. Quanti anni avete? Dove vivevate dal 2002 ad oggi?

La foto sopra è il progetto proposto da Emilio Trabella per RIMEDIARE gli orrori.
Quella con le PALLE appese era invece il progetto proposto e approvato dalla Tiziana Sala e dalla Commissione da Lei nominata a fronte del Concorso. Progetto approvato dai grandi saggi. 

25 aprile 2013

Un maggiolino vero.

Notte magica eclisse di luna e maggiolino. Cosa accadrà?


22 aprile 2013

La Liberazione. Dedicato a Teo......

Lozzo di Cadore (BL) affresco. Meditazione celeste.

Libertà
Quando pensiamo alla parola "schiavitù", pensiamo a qualcosa di lontano (nel nostro coriandolo di mondo è stata, almeno formalmente, abolita da un pezzo) o a qualcosa di esterno: qualche forza, potere o vincolo che ci costringe ad essere ciò che non siamo e ci impedisce di essere ciò che siamo davvero.
Capita molto di rado, invece, di riflettere sul fatto che la schiavitù di cui soffriamo, spesso, nasce dentro e che le catene delle quali non riusciamo a liberarci sono catene che forgiamo e chiudiamo noi stessi: cinismo, scetticismo, sfiducia, ma anche opportunismo, convenienza, ignavia... La lista è lunga e la coscienza ce la ricorda ogni mattina.
La schiavitù di dentro è molto più dannosa e dura da sconfiggere di quella di fuori, perché molto più difficile da riconoscere e da affrontare. Dato che anche con il 25 aprile si "festeggia" o dovrebbe festeggiare, o , solo alcuni festeggiano... la liberazione di un popolo dal regime che lo teneva in schiavitù, il mio augurio è quello di riuscire a riconoscere le cose che ci rendono schiavi dentro e a liberarcene. Solo così riusciremo ad essere ciò che veramente siamo e saremo in grado di affrontare e sconfiggere le schiavitù di fuori.

20 aprile 2013

AFF......abul...ATTORE?


Vighizzolo si allaga e Bizzozero invece scrive citazioni! Per caso capisce? Che peccato! E' un grande AFFFF ...abul attore.

17 aprile 2013

Guastatrice. Solo verso Prodi, Bersani, Marini e ........sindacalistivari.

Nazionale. Corriere sella sera. Pagina 11. Guastatrice certo. Bersani mi ha rotto... Prodi lo oooo Dio, basta. Giulio?! Tornerà. Io sanissima. Mordo invece le mele marce di ogni colore. Ringrazio chi mi sostiene. Certo che non è facile AMARE.

15 aprile 2013

IMU, evasione e " Abitabilità" che non c'è? Furbetti? Tutti zitti.

Sono veramente abitanti di Cantù i nostri amministratori, i Consiglieri ed assessori, destra o sinistra, IL SINDACO?
Benissimo ci facciano vedere se hanno l'abitabilità.
Senza abitabilità non si paga IMU. Evviva.
E' un po' come essere in mobilità e prendere lo stipendio ridotto ma stare a casa.
Allora a che gioco giochiamo?????
Come mai la stampa NICCHIA, i politici TUTTi stanno zitti????
Qui non mollo l'osso.

14 aprile 2013

Cancro al seno???? Per volare ancora.

Una mammografia è doverosa. Pensaci, è un controllo che ti può salvare la vita.
Per quest'anno tutto ok.
Sono andata a fare un controllo all'Ospedale Sant'Anna di Como.
Reparto centralizzato, innovativo il fatto che i medici radiologi, anche di Cantù e Menaggio lavorano tutti collegati fra loro.
Segnalo scrupolo ed attenzione. Grazie.
DONNE vincete la pigrizia.

11 aprile 2013

Stiamo partendo Per Roma. Lino Banfi Presidente!

Credo sia fra gli uomini più amati dagli italiani. Vi assicuro,  è veramente un grande. Che viaggio!

10 aprile 2013

Fammi entrare. Ho scritto le parole, Ferrante la musica e

cantata da Chiara Tinnirello.
Qui il testo.

Fammi entrare

Ho voluto confondermi
Non parli, no, non hai più vita e canti
La tua mano prendeva la mia mano
Grembo vuoto sospeso nel silenzio.

Per favore fammi entrare
Nella tua danza a respirarti l’anima
Nella morte vita no, non muore
Per favore…

Per favore fammi entrare,
arrancare nel silenzio
nel tuo abbraccio infinito
ancora ancora

Di preghiera una danza è già piena
L’abbandono, dʼazzurro e viola tinto