31 marzo 2013

Pesce enorme, di carta su Piazza di Cantù. 1 ° Aprile 2006. Rimembra!

Era il 1° aprile 2006. Era Sindaca la grande Tiziana Sala. Assessore alla Cul- tura Antonella Colzani (sparita anche lei come la sindaca).
In spazio privato facevo una mia mostra d'arte, avevo già testi critici internazionali. Non mi concedevano il Patrocinio. Strano, c'era quello della Regione ed anche quello della Provincia. Strano, nessuno era ONEROSO.
NON STRANO che dalla gru si ergesse un grande pesce! appeso che spadroneggiava la piazza. Era già stata violentata. Il Grande Bizzozero? Era già nato?
Ringrazio ancora oggi gli amici che la sera, in un garage, mi hanno aiutato a realizzarlo. Di plastica rinforzata, lungo 12 metri.
E' rimasto alto su Piazza Garibaldi per una settimana.
Questo ricordo è dedicato a quelli che forse oggi vogliono capire. Difficile per coloro che hanno preclusioni.

30 marzo 2013

Banalissime curve.

Ogni tanto guardiamo il mondo in modo diverso, un pizzico di consapevole follia è arte, amore e voglia di vivere.
AUGURI

27 marzo 2013

Buona Pasqua con l'uccello????

La civetta in questo momento forse è meglio di una colomba. Con la FAME che c'è in giro anche le colombe hanno paura di finire in pentola. Auguri a tutti.

18 marzo 2013

Cipro, ero veggente, avevo calato le braghe!

Era un allungo di bermuda per poter entrare in una Chiesa Ortodossa. Dovevo avere indumenti lunghi, almeno sotto al ginocchio. 
ALLORA......Mi sono tolta le stringhe delle scarpe, le ho legate fra loro e fatte pasare dietro al collo, ho legato l'asola del pantalone da una parte e al bottone dall'altra.
Così i pantaloni slacciati erano più lunghi. Naturalmente sopra ero in mutande.
Però avevo una camicia molto lunga. l'ho fatta scendere. Copriva il tutto, verto il cavallo dei pantaloni era un po' basso. Sono entrata ed ho visto quei capolavori. 
Poi uscendo mi sono rimessa a posto. A proposito perchè solo ieri è uscita la notizia?

10 marzo 2013

No profit???? IO HO GRANDI DUBBI.


NO-PROFIT cala la raccolta di fondi. I dubbi del fisco.
Il variegato modo dell'associazionismo è composto in buona parte da volontariato encomiabile. Lo vediamo continuamente, in tutti i campi in cui è possibile affiancare l'assistenza “ufficiale” o prestarne di nuova. Tuttavia non sempre è così. Da un lato la nona edizione semestrale dell’indagine “L’andamento delle raccolte fondi nel terzo settore: stime 2012 e proiezioni 2013” realizzata dall’Osservatorio di sostegno al non profit sociale

7 marzo 2013

Variegato mondo encomiabile........no profit ma!


NO-PROFIT cala la raccolta di fondi. I dubbi del fisco.
Il variegato modo dell'associazionismo è composto in buona parte da volontariato encomiabile. Lo vediamo continuamente, in tutti i campi in cui è possibile affiancare l'assistenza “ufficiale” o prestarne di nuova. Tuttavia non sempre è così. Da un lato la nona edizione semestrale dell’indagine “L’andamento delle raccolte fondi nel terzo settore: stime 2012 e proiezioni 2013” realizzata dall’Osservatorio di sostegno al non profit sociale dell’Istituto italiano della donazione (Iid) in collaborazione con l’Associazione italiana fundraiser (Assif) ha rilevato un calo consistente della raccolta fondi per il 34% del settore. Nel contempo a Piacenza una conferenza affronta il tema della maggiore attenzione del fisco al fenomeno, con l'avvocato esperto in associazionismo Guido Martinelli.
Esistono vere e proprie situazioni di evasione ed elusione fiscale. Il caso più eclatante per quel che riguarda la nostra professione è quello che cela dietro la sigla di onlus o associazione di volontariato una vera è propria attività professionale

6 marzo 2013

ANGIOLA TREMONTI arte - vita - libertà: 8 MARZO GIORNATA DI PREVENZIONE EOre 14 e 30 INFO...

ANGIOLA TREMONTI arte - vita - libertà: 8 MARZO GIORNATA DI PREVENZIONE EOre 14 e 30 INFO...: FESTA DELLA DONNA: l’8 MARZO GIORNATA DI PREVENZIONE E INFORMAZIONE SUI TUMORI DELLA MAMMELLA In occasione dei vent’anni d...

8 MARZO GIORNATA DI PREVENZIONE EOre 14 e 30 INFORMAZIONE SUI TUMORI DELLA MAMMELLA


FESTA DELLA DONNA: l’8 MARZO GIORNATA DI PREVENZIONE E INFORMAZIONE SUI TUMORI DELLA MAMMELLA

In occasione dei vent’anni della Senologia e della conclusione della mostra “Mabilla – Corpo e Anima” dell’artista Angiola Tremonti, l’ospedale Sant’Anna propone un pomeriggio aperto a tutte le donne, a partire dalle 14.30 presso lo Spazio Eventi, con i medici specialisti che illustreranno i percorsi diagnostici e terapeutici, un momento “letterario”, lezioni di trucco offerte da Avon Cosmetics, l’intervento delle associazioni di settore

COMO,  primo marzo 2013  -. Per la Festa della Donna, e in occasione dei vent’anni della Senologia e della conclusione della mostra “Mabilla – Corpo e Anima” dell’artista Angiola Tremonti, l’ospedale Sant’Anna (San Fermo della Battaglia, via Ravona) propone “Donne allo specchio”, un pomeriggio aperto a tutte le donne, dedicato alla prevenzione dei tumori della mammella, all’informazione sui percorsi di attenzione alla donna attraverso la diagnosi, le terapie e la cura della persona.
A partire dalle 14.30, presso lo Spazio Eventi al piano -1 rosso, medici specialisti (oncologi, chirurghi, radioterapisti, radiologi, ecc.) illustreranno i progressi delle cure e delle tecnologie che aiutano le donne a tenersi sotto controllo e disponibili nel presidio comasco. Inoltre, è previsto un momento “letterario”, durante il quale saranno letti brani dal libro “La valle degli orsi” (Ed. Bompiani), opera della Tremonti, per una riflessione sulla scoperta della malattia e su come essa può cambiare la vita e le relazioni.

Donne allo specchio. Vi aspetto.


5 marzo 2013

8 marzo. La festa della donna. Soprattutto di coloro che hanno avuto il CANCRO.

Nessuno, nemmeno il creatore è riuscito a farci la pelle! Cerchiamo di ironizzare.
Il cancro al seno l'abbiamo già avuto.
Vi aspetto presso l'Ospedale Sant'Anna di Como (San Fermo) alle ore 14 e 30. Sarà un momento importante per capirci e abbracciarci. Grazie.