20 febbraio 2013

Meglio un Giannino di Assessori a Cantù che erano geometri.


Giannino ce l'ha raccontata. A Cantù hanno fatto finta. Non solo Geometri ma anche falsi avvocati.

Era il 23 febbraio 2010. Ero consigliera Comunale sola ed indipendente. C'era anche Bizzozero all'opposizione.
Scrivevo

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA ORALE.

....................Per carità i geometri fanno parte di una categoria apprezzabile, soprattutto quelli che non fanno politica, ma Arch. Suona meglio??????
Chiedo
Come mai Umberto Cappelletti e Claudio Ferrari che non risultano come Arch. in nessun elenco di Ordine appaiono sempre con il titolo Arch   ?????? anche su stampati che escono dal Comune stesso. Veramente allora c'è un guazzabuglio totale o serietà zero, almeno negli elenchi e nel  una qualifica dell’Ordine.
Chiedo se mai vi siete accorti e se mai gli interessati abbiano messo al protocollo la richiesta di essere qualificati come in effetti sono: Geometri.
 A voi chiedo chi sono?
Capisco che spesso un geometra ben posizionato , per caso in una Giunta Comunale possa dare da lavorare agli amici ma...................facciamo chiarezza, la  serietà dovrebbe essere importantissima, allra geometri o architetti, a quale albo sono ora iscritti?
CHIEDO, attendo da voi , Amministrazione Comunale, una spiegazione ed una errata corrige palese alla Stampa ed anche a fronte dei numerosi documenti che escono dai Vostri uffici, dalla Giunta, dal sito eccc.

La risposta di Ferrai è arrivata dopo molto tempo, forse nel frattempo ha finito una laurea BREVE. Quella di Cappelletti Umberto non è mai arrivata. certo è che il Cappelletti si è fatto la fogna a casa sua coi soldi dell'asfalto. 
All'epoca c'erano altri in opposizione ma non era azione politicamente in odore di VOTI andare a vederci dentro e  bloccare quella vergognosa  fognaria che riconduceva ad un baratto di edilizia putrida. Ben lo sanno lo Stoppani ed anche Ivano Brambilla e molti altri. Evviva Giannino.


Nessun commento:

Posta un commento