31 ottobre 2012

E' la NOTTE delle anime....Viva gli spiriti delle donne!


::::::::::::::::::: così ho scritto......................

A differenza del padre, che l’aveva subito accolta – anche fisicamente – in un abbraccio che sapeva di coesione, di forza reciproca, di mutua richiesta e offerta d’aiuto, sua madre non aveva battuto ciglio. Si era limitata a guardarla. Non un solo muscolo del suo viso si era mosso. L’immobilità della sua espressione doveva testimoniare per la sua freddezza. Niente da fuori arrivava dentro; niente da dentro arrivava fuori. Un iceberg, di quelli in grado di affondare qualunque cosa. Aveva aperto il pacchetto, tirato fuori una sigaretta, appoggiato il filtro alle labbra

29 ottobre 2012

Confusione di Bizz, fra c.... e tasse.

Il grande Bizz in confusione, c...........o campanile o............ TASSE?
Ho ascoltato Matteo Renzi, meglio certo di Benigni, almeno lui parla come politico senza CONFONDERSI come genio artistico SPILLANDOCI quattrini . Oh DIO, a pensarci bene tutti e due.
Però se penso alla penosa sceneggiata che offre il Sindaco di Cantù ai suoi cittadini con enfatici proclami! Mi viene in mente che tutti noi abbiamo un lontano PARENTE TEDESCO. Di nome fa Alzheimer. A 64 anni lo si può capire ma quando si è sotto i cinquanta è preoccupente.
Allora è vero che i commercianti hanno la comprensione del SINDACO se EVADONO le tasse.
Bene. Peccato che i suoi cittadini, tutti, anche i cassintegrati le paghino. Allora perchè non ci supplica di non pagargli l'IMU?????

28 ottobre 2012

DONNA PIETRA - ANIMA- FARFALLA

Lunedì 29 ore 15 -sarò relatrice all'Università dell'Insubria Presenta Pina De Maria - Varese - Via Ravasi 2. Vi aspetto numerosi.

Dedicate a Paolo Conte colori, emozioni e musica.




Ho ripreso a dipingere. L'anno scorso a Febbraio, a causa di un grave trauma che mi ha fortemente traumatizzata moralmente, ho avuto un blocco creativo. Ora ho ricominciato. Posso gridare forte che " i CANI mi amano ed io amo loro".
Amo molto meno certi giornalisti capaci di VIOLENTARE le persone nell'anima e poi pretendono di farla franca.

Non mi riferisco all'amico Sallusti.




27 ottobre 2012

Attenzione DONNE -ORA LEGALE e DEPRESSIONE!

Attenzione. Viene buio presto. Osserviamo chi ci sta attorno, il nemico è la depressione. no al SILENZIO. Parliamone.
La crisi ci avvolge i media ci preoccupano. Ingiustizie? Spesso è vero però non c'è dignità, i medici di base? i mega PRESIDENTI. Le donne ammazzate, 700 fino ad ra e certo oggi sono già salite..........
DIFENDIAMOCI. AIUTIAMOCI.
Io conosco una mamma che ha due figli, non ha i soldi per pagare l'affitto, ha pagato l'ultimo mese con quelli che dovevano essere versati per ENEL e gas. ........
Io conosco una donna solissima che non ha nulla ed ogni giorno viene in bici a Cantù alla mensa dei poveri
Io conosco tante badanti che hanno uno stipendio e vanno alla mensa dei poveri
Io conosco persone che non hanno da mangiare e tengono la bocca chiusa.
Io conosco un Sindaco che di tutto questo non sa nulla.......però si

25 ottobre 2012

Mi viene da VOMITARE, LEGGETE BENE.

Da quotidiano "La provincia" di Como. Oggi 25 ottobre.
MORTE ATROCE: FU UCCISA A BASTONATE.

TAVERNERIO Maddalena Calabria scomparve nel nulla la sera del 21 maggio del 1993. Aveva paura. Appena un mese prima, il 25 aprile, era stata picchiata, legata e imbavagliata da due banditi che avevano fatto irruzione nella casa in cui prestava servizio a Oggiono, la villa dell'industriale Luciano Fumagalli. Da maggio di lei non si ebbero più notizie. Gli amici e i familiari la cercarono dappertutto ma il suo caso, dopo un passaggio a "Chi l'ha visto?", finì archiviato.
Vent'anni più tardi suonano profetiche le dichiarazione di una amica, Maria Sozio, di Molteno, che all'epoca della scomparsa raccontava a "La Provincia" di temere una vendetta dei banditi. Ci aveva azzeccato, almeno secondo quanto va sostenendo in questi giorni la Procura della Repubblica di Lecco, che per l'omicidio e la scomparsa di "Mady" ha iscritto sul registro degli indagati Fabio Citterio, 45 anni, di Lurago d'Erba e la sua amica Tiziana Molteni, 53, di Dolzago, nel Lecchese. Sono gli stessi indagati per l'omicidio di Antonio Caroppa, un operaio ammazzato lo scorso 10 maggio nel garage di casa a Paderno D'Adda, con un colpo di pistola alla gola, "giustiziato" in nome e per conto di Alberto Ciccia, un 46enne di Briosco che in galera sconta una condanna per un triplice omicidio avvenuto nel '96. Caroppa, sempre secondo la Procura, avrebbe pagato con la vita il fatto di essersi legato sentimentalmente all'ex compagna di Ciccia, che a sua volta avrebbe incaricato Molteni e Citterio di regolare i conti.
La vicenda è piuttosto ingarbugliata, ma di fatto, indagando su Paderno, i pm lecchesi si sarebbero imbattuti nelle rivelazioni di un "collaboratore". È una circostanza non confermata, ma che spiegherebbe bene come da Paderno si sia approdati a Tavernerio.
Secondo i pm, Tiziana Molteni e il suo amico Fabio Citterio sono i due banditi che la sera del 25 aprile di 19 anni fa irruppero nella casa dell'industriale di Oggiono per rapinarlo. E, soprattutto, sono i due che, un mesetto più tardi, forse per paura di essere scoperti, rapirono e uccisero la povera Maddalena, salvo poi nascondere il suo cadavere sotto il muro di cinta del cimitero di Tavernerio, in un luogo isolatissimo, al limitare dei boschi che salgono sulle pendici del Bolettone. Oggi è un'area videosorvegliata, ma all'epoca, soprattutto di notte, e prima che fossero completati i lavori di ristrutturazione, chiunque avesse sepolto un cadavere avrebbe avuto la certezza di poterlo fare indisturbato. Il corpo fu rinvenuto otto anni dopo, il 4 dicembre del 2001, nel corso degli scavi per la risistemazione del campo santo. Su quel cadavere semi mummificato indagò il pm di Como Mariano Fadda. Gli elementi su cui lavorare non erano moltissimi. La salma era mummificata. Ma c'erano degli abiti: «Indossava una gonna, un paio di scarpe, delle calze», ricorda per esempio Franco Lai, che all'epoca era stato incaricato del recupero della salma.
Il pm aprì un fascicolo per omicidio contro ignoti, dispose una autopsia affidandone l'incarico all'anatomopatologo Giovanni Scola, ma alla fine si arrese, costretto ad archiviare con un nulla di fatto. L'esame non consentì di chiarire né le cause né le modalità della morte, e meno che mai l'identità della donna. Si arriva così a quest'anno, quando i pm lecchesi contattano i colleghi di Como chiedendo di poter visionare quel fascicolo, che parte alla volta dell'altro ramo insieme ai pochi reperti rimasti, cioè i vestiti.
La conclusione, ben dettagliata negli avvisi di garanzia, è sconcertante: combinando l'autopsia con alcuni ulteriori accertamenti del Ris, i magistrati concludono che Mady fu prima bastonata e poi finita con un sacchetto di plastica calato sulla testa. Se l'ipotesi sarà confermata, la povera Mady aveva ragione. Qualcuno voleva ucciderla, ma nessuno le credette.
© riproduzione riservata

Oggi mi sono registrata alla SIAE, la Madonna e gli amici......

Sono certa che mi aiutaranno. Le canzoni che ho scritto sono state musicate MAGISTRALMENTE da Andrea Ferrante.
Il secondo libro è finito. Titolo " Spennate e crocifisse.....o ammazzate........?
La donna strumento di aggressione ad oggi 700 ammazzate in un anno.
Sto preparando un quadro.
The woman is the nigger of the word. Ad oggi è cambiato qualcosa??????

24 ottobre 2012

Sant anchè, veramente SANTA a che????

Così leggo dai media. Santanchè, veramente santa a che????A dire la verità voleva andarsene, una telefonata, è rimasta. Era una pecorella smarrita che comunque continuava a parlare a nome del SUO PDL dopo aver ammesso che non.....

22 ottobre 2012

Dai ore 20e30 Canale 10

Per la SEDICESIMA stagione Telelombardia trasmette ogni lunedì sera dalle 20.30 Iceberg, il più brillante talk show politico delle emittenti regionali del Nord. In diretta dagli studi televisivi di Telelombardia e sul nuovo canale satellitare SKY 511. Il programma registra il più alto indice di ascolto tra i dibattiti politici trasmessi dalle emittenti regionali del Nord.

Ogni lunedì, sull'ormai storico palco della trasmissione, i principali esponenti politici di maggioranza e opposizione si confrontano sui temi di attualità grazie anche alla presenza di giornalisti ed esperti.

Conduce: STEFANO GOLFARI
a cura della redazione news
Coordina: MATTEO IULIANO

‘I ROTTAMAT(T)ORI’

con
ON. FRANCESCO BARBATO, Italia dei Valori
DANIELE BOSONE, Presidente Provincia Pavia - Pd
ANGELO MARIA PERRINO, Direttore ‘Affaritaliani.it’
DANIELA SANTANCHE’, PdL
CLAUDIA TERZI, ‘Sindaco di Dalmine – Lega Nord
ANGIOLA TREMONTI, Opinionista e scrittrice


in diretta su TELELOMBARDIA – CANALE DIGITALE 10 e
Roma Uno Tv, Telenord Genova, Rete Veneta e
sul canale satellitare SKY 511 e SKY 518 -
diretta web: www.telelombardia.it

21 ottobre 2012

Lunedì 22 ore 20 e 30. Sono ad Iceberg. Dovrebbe esserci anche la Santanchè. Seguitemi. giuro che per un po' sparisco.......

19 ottobre 2012

Questa sera ore 20 e 30...Canale 10 Telelombardia

La panda colorata colora le mie parole. Posso sempre sbagliare. Seguitemi. GRAZIE

18 ottobre 2012

Venerdì ore 20 e 30 Telelombardia. Ci sono

Ore 20 e 30. TERAPIA D'URTO. Non potevo mancare. MI SEGUITE!!!!! GRAZIE.

ADSL - telecom una schifezza?

Qualcuno mi sa dire se ha i miei stessi problemi? Zona centro Cantù. SPESSISSIMO linea lentissima. Per favore reclamate al 187, sempre se anche a voi succede questo.
Strano, io chiamo, mi lamento e subito dopo funziona ma per un giorno. E NOI PAGHIAMO.

16 ottobre 2012

ViTTTTT sei grande. Grazie e notte

Notte a tutti

La Camusso e i bilanci segreti. Ma non siamo pirla!

I 2 Pulcino Pio chiesero alla Camusso: dove metti i soldini che i lavoratori ti danno ogni fine mese????
La mamma Camusso rispose: me li metto sotto l'ala anche perchè nessuno ci chiede la documatazione, non ci paghiamo le tasse e li possiamo dare a chi vogliamo.
L'IMPS sta FALLENDO. Ringrazia la Camusso e le pensioni di anzianità??????
Grazie Camussina NOSTRA! GRAZIE davvero.
Bersani pure.


Telecom ADSL Cantù. Una schifezza.

Per favore mi date vostre opinioni???? Io sono indignata.

Santa Naga e pattumiera.

Tutto Rego?

15 ottobre 2012

VENERDì SERA ORE 20 E 30 Telelombardia

Terapia d'urto. Con Marco OLIVA. Non mancherò.

Meglio Cicciolina o un buon salame???? Multa???? Vismara?

E' come confondere LUCCIOLE con salami? Nessun equivoco. Ora faccio merenda.


12 ottobre 2012

Guardo bene perchè.......

se ci scoprono. Io a 18 anni ho cominciato a fumare e Giulio faceva la GUARDIA.

Beppe Grillo e Vittorio Zanoni. Lago di Montorfano.

L'allenamento nell'acqua del lago era indispensabile viste le forti correnti. Con cuffia azzurra c'ero anch'io.

10 ottobre 2012

In Canale VERO TV n° 55 ore 17 sorpresa! CASA MIA.

Se proprio non avete nulla da fare vi segnalo alle ore 17 domani, cioè il g. 11, su VERO canale 55 ...
Io e la mia casa. Presenta Marco Columbro. Divertente! VERO. Angiola notte

8 ottobre 2012

La mia casa in trasmissione con Marco Columbro

video
Su canale VERO. Giovedì ore 17 Canale digitale 55 - 137 - 144.

6 ottobre 2012

I nostri nonni colonizzarono. Ora...

CI STANNO COLONIZZANDO!

Didattica

Come insegnare ai bambini la psiche= azioni e pensiero.

4 ottobre 2012

OGGI SEGUITEMI CANALE 14 LINEA D'OMBRA ore 20 e 30


Tasse costi politica e ruberie della politica!
Conduce Adriana Santacroce. 
5 ottobre venerdì dalle 20 e 30.
Ci sono anch'io. Seguitemi. 
CANALE 14 

2 ottobre 2012

Cantù. Accesso al mercato. Impalcatura in sicurezza???


E' da mesi, c'era ancora la MITICA Titti quando venne posta questa impalcatura. Secondo me essendo su un marciapiede ad altissimo passaggio credo che qualcosa vada rivisto. Forse andrebbe messo in sicurezza anche il pedone che con le borse piene vuole raggiungere il mercato.
So che non gliene frega nulla a nessuno ma..........il canturino forse..............

Urgente notizia per giornalisti VIVI.


GIORNALISTI! ?  una volta eravate paparazzi ed ora? PAPPEMORTE.
Prima, alcune persone, il giornale se  lo leggevano comodamente seduti sul wc, ansiosi di poter godere di un momento in solitaria, spesso anche poco SILENZIOSOo.
Comunque un NOBILE gesto in NOBILE luogo .
Ora andrebbe bene la lettiera per gatti.
Suggerisco obbligo di bilancio anche per SINDACATI, FONDAZIONI ED ONUS. ALTRA PORCILAIA, COME DIREBBE TAORMINA. 
Ieri sera ad ICEBERG ho distrutto il PICCOLINO, vero è che la stampa non LANCIA accuse sue, non scopre nuovi imbrogli......resta ferma e poi segue la scia per VENDERE.