14 settembre 2012

Basta con le scenette di cucina in TV

Che bella torta!
Qualcuno mi sa dire a cosa servono LE TRASMISSIONI DI CUCINA SUI CANALI RAI e nelle ore di massimo ascolto?
Ci vogliono tutti cornuti e mazziati?
DICO basta a tutte quelle trasmissioni in cui ci fanno vedere come si preparano piatti fantastici.
A tante famiglie cominciano a mancare i soldi per comperare da mangiare. Abbiamo anche tanti casi di gravissima obesità soprattutto fra i più giovani. Tanti urgenti problemi e allora????

TUTTE quelle scenette  in cui la terminologia spesso è quasi comica, allappare, nappare, scaloppare e poi quell ANDIAMO A SOFFRIGGERE, MANTECHIAMO.......SBOLLENTIAMO.......ANDIAMO A GUARNIRE... e per finire un canapè!

Un plurale coinvolgente quasi una fiaba. A che serve, forse solo a far venire sempre più fame agli obesi e tanta acquolina in bocca a coloro che devono accontentarsi anche solo di vedere un pollo in una padella.
Però non si deve solo criticare. DOVEROSO è proporre.
Per restare in tema magari far vedere la conservazione dei cibi e la preparazione di questi al minor costo.
Dedicare le ore del massimo ascolto non solo alle notizie, toccata e fuga dei TG ma agli approfondimenti sociali, adatti anche ai più giovani come rapporti sociali interfamigliari, gioco d'azzardo, alcool, droghe, molestie, .......
Forse faccio parte di un mondo retrò. Sono invece certa che in troppi non sappiano cosa si nasconde dietro l'angolo.


Nessun commento:

Posta un commento