6 maggio 2012

Violenza vera, anziani e disabili e SOLO una scala di accesso.

Via Andina ore 21 e 10. Mi reco al seggio con piede ingessato e sedia a rotelle, capita. Il Carabiniere, persona gentilissima mi suggerisce di ritornare domani mattina.
Perchè? non è possibile ora accedere al seggio.
L'unica entrata vigilata è quella di Via Andina.
Mi smuovo di nervi, da alcuni giorni sono immedesimata in coloro che VIVONO una vita in SEDIA A ROTELLE ed anche in quella di tanti anziani. Confesso che con le stampelle non riesco a deambulare, non ho più il fisico, spesso mi gira anche la testa.
Quindi chiedo se è l'unica entrata, mi si dice che ce n'è un'altra ma che non è indicata come prioritaria.
Bene, un BELLISSIMO giovane si offre di portarmi in braccio per superare una ventina di gradini tutti ricoperti di pietra e senza passamano. ACCETTO e di buon cuore.
Giuro che avrei votato.
Chiedo invece di fare una dichiarazione di voto, mi sfizia, così scrivo.
Terminata la dichiarazione mi sento dire: ma lei Consigliera Comunale non lo sapeva??
Spiazzata lo ammetto, aggiungo, noi consiglieri di OPPOSIZIONE non contiamo ...un C....o. E' vero me lo avevano anche detto.
Il ritorno mi si presenta meno impervio, c'è L'ASCENSORE NASCOSTO E L'ENTRATA SUL RETRO, PER ME E' IL DAVANTI, C'è ANCHE UN PARCHEGGIO.
VENGO VIA E MI CHIEDO:
FORSE C'ERA SOLO LA FATICA DI METTERE UN CARTELLO O QUELLA DI CHIUDERE QUELLA DANNATA SCALA E TENERE COME UNICA ENTRATA E PER SEMPRE QUELLA SUL RETRO.
CASO VUOLE CHE L'ASSESSORE USCENTE, certo Geometra Umberto Cappelletti, proprio in questi giorni si sia rotto anche lui un tendine, quello di Achille, per caso domani vuole fare una ricognizione in Via Andina????? Pronta guarigione.
Uscendo dalle scene politiche sono tornata persona libera e fiera del poco che in 10 anni ho fatto per Cantù, solidale con Aldo Stoppani, lui vive ogni giorno in sedia a rotelle. Noi 2 non contiamo un c....o. SI vedrà.
E gli anziani che ancora domani dovranno salire l'erta scala???
E i bambini???
Ma i genitori che tutti i giorni li accompagnano.
SVEGLIA RAGAZZI!




Nessun commento:

Posta un commento