31 maggio 2012

Terremoto, commento condiviso

Terremoto = MORTE



Così ricevo in un commento.......
Anzi credo che questa domenica tutte le offerte versate dai fedeli nelle varie parrocchie italiane dovrebbero essere consegnate all'arcidiocesi di Bologna non solo per la ricostruzione delle chiese ma come AIUTO alle popolazioni e che anche gli altri Comuni d'Italia si diano una mossa.
CONDIVIDO.

Riflessione.

Fantasmi in festa.

30 maggio 2012

Quanto ci costano i sismologi? A FARE???? A dirci di quale scala? DOPO

Bare in spiaggia dopo il Terremoto all'Aquila.

Per carità serviranno anche i sismologi. Una curiosità, quanto ci costano??? Quanti sono???? Spero siano meno dei nostri PARLAMENTARI.


Terremoto. Ragionando........

Terremoto. Dopo l'Aquila ora in Emilia. 

Ragionando non posso che condividere quanto inviatomi.
Purtroppo.

Basta soldi per canili e altri business animalisti, dateli ai terremotati.

Ad aumentare le sofferenze di tante famiglie italiane, gia' provate dalla particolare situazione economica ed occupazionale, ci ha pensato il terremoto, ed ora il Consiglio dei Ministri deve anche varare nuove misure urgenti per le popolazioni dell'Emilia Romagna colpite ieri da una nuova forte scossa sismica.

Tra le spese da rivedere e tagliare fino ad ora poco si e' parlato di quelle per le attivita' animaliste: non solo gli svariati milioni impiegati per "non risolvere" il problema del randagismo, ma tanti altri "buttati" in attivita' che, vendute mediaticamente al Popolo come a beneficio degli animali, vedono in realta' quale maggiore beneficiario la gia' potente lobby animalista, oltre che essere spesso in contrasto con gli attuali necessari obiettivi di liberalizzazione e crescita delle attivita' economiche e di snellimento degli oneri burocratici.

28 maggio 2012

Gli scempi di Cantù, un esempio. Ringrazio chi ha cominciato a collaborare.



Sono fotografie e non fotomontaggi. Ringrazio chi me le ha fornite. La mia e.mail è mabilla@angiolatremonti.com.
Sarà mia premura pubblicarle in anonimo. GRAZIE. Mi pare una bella iniziativa.

27 maggio 2012

Terremoto e non facciamo finta........

La foto non è mia.
Aiuto , aiutiamo e non facciamo finta. Questa sera appoggi la testa sul tuo cuscino e nella TUA CASA.



- Il Comune di Mirandola cerca professionisti (ingegneri e architetti) per aiutare i tecnici nelle verifiche agli edifici. Chi volesse proporsi può contattare la Polizia Municipale di Mirandola al 0535/611039 oppure al numero verde 800/197197.
- Chi volesse aiutare la popolazione con generi alimentari, è necessario che si metta in contatto con la sede della protezione civile di Marzaglia al numero 059200200........continua, avrai altre info.

Cover di Andrea Ferrante.

Una cover con una mia opera è di grande soddisfazione. E' un piccolo contributo all'opera di Andrea Ferrante.
Un CD da comperare, MAGNIFICO.

25 maggio 2012

Chi si era candidato ORA non deve sparire.


Il DOPO ELEZIONI.

Politica locale....Ehi!!!! Passata la festa.....???? topi e pantegane nascoste.
Purtroppo in Emilia c'è stato il terremoto lì  i TOPI ballano davvero, la gente è disperata.
A Cantù???? Spariti anche questa volta gli assessori di prima? Speriamo di NO.
I cittadini aspettano
Infatti i cittadini si aspettavano........di aver votato comunque uomini e donne attive e non CLONI DI POLTRONE.

Ferrari, Metrangolo, Novelli........
Attenzione, dopo le elezioni vengono fuori i personaggi.

Confesso che in Consiglio Comunale nei miei 10 anni , forse ho visto AROSIO 4 volte.

Per non parlare della mega assessore Antonella Colzani, alla culTURA, che confondeva Morandi GIANNI con Giorgio.
E' vero ho sostenuto Molteni, Claudio ?.....Claudio, stiamo a vedere.
Le mie segnalazioni le metterò qui sul blog o le invierò via e.mail.
SPRECHISSIMO.
I fari in Piazza delle STELLE, paghiamo NOI.
Sprecacci, le caldaie del Municipio e altre sprovviste di sistemi di controllo. IDEM per condizionatori.
Attenzione, la segnaletica pubblicitaria in alcune strade è peggio di..........
Leggo che qualcuno addirittura segnala altri spazi sui pali della luce.
A Dobbiaco questo non accade.
Sereno lavoro a TUTTI.

24 maggio 2012

Ci stanno rubando i nostri risparmi. Pochi lo sanno.



Ci stanno rubando i risparmi. Attenzione.




Siamo sicuri che la Germania voglia il default o non voglia spennarci fino in fondo?
Certamente i paesi che si sono adagiati e se ne approfittano devono uscire dall'€ . Mi chiedo: perchè ci sono entrati, perchè li hanno accettatati?
E se la Germania si rifacesse i suoi ambiti MARCHI? Perchè di questo non se ne parla????
La grandi agenzie di rating solo ora giudicano, chi c'è dietro?
Certamente qualcuno, e in pochi, ci stanno facendo le scarpe, cioè ci RUBANO i nostri risparmi, ci tolgono la pelle di dosso.Il respiro.
L'Italia è un paese di sprechi pubblici, un colabrodo. Monti dice quello che pensa o dice tanto per dire, a volte me lo chiedo.
L'Italia è anche un paese di risparmiatori.
Ora i nostri risparmi sono a rischio.
Allarme!
ATTENZIONE, queste sono le mie opinioni.
Tremonti, "è lui che è mio fratello".

22 maggio 2012


Sto preparando il mio sito nuovo. A presto. Realizzato da Elia Baragiola.

21 maggio 2012

I cittadini hanno scelto. Rispetto il verdetto.

20 maggio 2012

Per 10 lunghi anni...mi sono rotta le...

10 anni di rottura di .....UOVA.


Questa volta ve lo dico col c....uore. Mi sono rotta le palle di dedicare tanto tempo alla politica.
Mi è servito moltissimo questo periodo per conoscere le persone. Ho fatto sicuramente degli errori. Mi sono creata inimicizie. Spesso preconfezionate dal fatto che sono la sorella di Giulio e ne è un esempio palese l'attacco e poi la censura da parte del quotidiano "la Provincia". Ho incontrato però anche tanti amici. Ho scoperto tanta negligenza e mistificazione. Tanto sperpero e tanti imbucati che succhiano sotto mentite spoglie. Associazioni corrette e corrotte. Speculazione ed ingiustizia vera. Consigli di amministrazione intesi come luogo di isolamento a pagamento e con i nostri soldi........sottotetti e sottotette.
Ho fatto le mie guerre. Da sola, mai Bizzozero ha mosso i suoi Lavori in corso, loro erano in 5. 
Piazza, Autosilo, sprechi luce, gas...acqua......strade asfalto, bilanci fantasma......e FOGNE.
Ebbene domani è l'ultimo giorno.
Credo si debba andare a fere una scelta.
E' da conigli stare a casa, non fare una scelta. Da conigli cogl.......poi stare in Piazza a criticare. 
Se siete uomini e donne e non conigli domani mattina andate A VOTARE.
Scegliete uno dei due senza nascondervi, magari tappandovi il naso.
In questo momento scegliete un uomo che avrà in mano la vostra città, i vostri soldi per lunghi 5 anni.
Angiola

Terremoto, terrorismo e ballottaggio. VIOLENZA, basta.

Le mia Madonnina.
Terremoto, terrorismo e a Cantù anche un ballottaggio. 
Forse vaghissime similitudini ci sono.
Violenza dappertutto. Parole come pietre.
Dentro di noi. Perchè???
La violenza porta morte, dolore e dispiacere sempre.
Teniamola lontana, preveniamo e COMBATTIAMOLA, anche con la preghiera.
Che tristezza leggere l'accaduto, oggi, sulla pagina de "La Provincia"!
GUARDATI DAL CANE...................


Dico no ALLA VIOLENZA, ALLA PREPOTENZA, AL SOPRUSO, AI FURBETTI A COLORO CHE NON HANNO RISPETTO DEL PENSIERO ALTRUI.


PERCHE'?


Capire perché......

....Certo, le paure mi assalgono spesso. E, a volte, mi colmo damarezza. Quando scopro che un amico mi ha tradito, o che qualcuno sta tramando contro di me. Non parliamo poi delle mille incertezze dalle quali riesco ad uscire solo attraverso il dialogo e il confronto con le persone care, quelle di cui mi fido. Ma in tutti gli altri giorni di tutti i miei anni, quando queste piccole miserie non mi ingombrano la mente, ho un compagno inseparabile. È il centro propulsore del mio pensiero. Quasi una fissazione. Devo confessarlo, passo la vita a chiedermi sempre: Perché?Credo davvero che varrebbe la pena di vivere anche soltanto per questo. La ricerca continua di un sapere che non finisce mai. Forse è un istinto. Un bisogno inesauribile che abita il fondo della nostra anima. Non finirò mai di cercare di capire la realtà, tutta, che mi circonda, animali, fiori ed erba compresi. Quando capisco qualcosa, ecco che anche se quel che ho appreso è doloroso – mi sento felice. Per un attimo. Capire è crescere. Un passo in più verso la libertà, indispensabile per agire. La vita non mi deve sfuggire: la devo capire. Soddisfazioni, sofferenze, fatica non mi spaventano. Mi impaurisco quando non capisco. Il non capire inibisce la mia azione. È allora che scatta lansia. Solo se capisco, posso rileggere dentro di me la realtà dei fatti. Mettermi in discussione, trovare una giustificazione. Oppure confessare a me stessa lerrore e correre a farmi perdonare. Le persone autentiche che mi stanno accanto sono i miei confidenti, i miei grilli parlanti. Arrivano a toccare la mia coscienza e mi aiutano. Mi condannano se ho sbagliato. Mi incoraggiano se sono sulla buona strada. Detesto il non dialogo, i muri di gomma, l’indifferenza. LA FALSITà, GLI INDECISI SEMPRE. Preferisco uno sputo in faccia.

DOMANI VOTO ANCORA PIU' CONVINTA.

17 maggio 2012

Radio 24 alle 20 e 30 sarò in diretta......

"speriamo che me la cavo" e che non mi pungano, sono già col piede rotto..............sorrido solo a pensarci!

15 maggio 2012

Delfinetti, piccolo pesce. A proposito come si sta in una scatola di sardine?????

Rispondo sollecitata da intervento su  facebook.
Caro Delfinetti ai tuoi silenzi siamo abituati. Io non sono mai stata Presidente di un Consiglio leghista, €€€€?????? e quei 15 punti ti erano serviti eccome altrimenti non eri su quella poltroncina.
Forse hai un parente tedesco, forse un po' tutti noi lo abbiamo...........Alzheimer?
Ti avevo strenuamente difeso e la cosa fece letteralmente SCHIFO a Bizzozero.
Ricordi quella riunione famosa in cui ci trovammo TUTTI delle opposizioni, c'eri anche tu.
STRUMENTALIZZATI DA CHI ERA ROSSO ED ORA E' un ROSSO MANCATO e 3 volte TROMBATO.
Tutto in politica finisce nel cesso, io l'ho imparato.
Ora una alleanza così mal messa insieme con gli ODIATI PARTITI, così voi avete sempre detto!??????
Ho molti amici nel PD, fiera di esserlo.
Ti ricordo che Nicola, allora 2007, era segretario e DOVEVA firmare.
ORA SALA=Bizzozero

I delfini grandi mangiano pesci piccoli. Tu Delfinetti mangerai scheletri di acciughe.
A proposito come si sta in una scatola di sardine?????

14 maggio 2012

Telelombardia 14 maggio 2012



Ci sono anch'io, non so come potrò contribuire ma ci provo. SEGUITEMI.

Per la QUINDICESIMA stagione Telelombardia trasmette ogni lunedì sera dalle 20.30 Iceberg, il più brillante talk show politico delle emittenti regionali del Nord. In diretta dagli studi televisivi di Telelombardia e sul nuovo canale satellitare SKY 511. Il programma registra il più alto indice di ascolto tra i dibattiti politici trasmessi dalle emittenti regionali del Nord.

Ogni lunedì, sull'ormai storico palco della trasmissione, i principali esponenti politici di maggioranza e opposizione si confrontano sui temi di attualità grazie anche alla presenza di giornalisti ed esperti.

Conduce: STEFANO GOLFARI
a cura della redazione news
Coordina: MATTEO IULIANO


GRILLO BOOM! SI SALVI CHI PUO’

con
DANIELE MARTINELLI, Giornalista – ex inviato blog Grillo
ETTORE MARTINELLI, Partito Democratico
MASSIMILIANO ROMEO, Lega Nord
ON. ROBERTO ROSSO, Popolo della Libertà
ON. DOMENICO SCILIPOTI, Segretario Nazionale MRN
ANGIOLA TREMONTI, Artista e scrittrice’

in collegamento da ROMA UNO TV
ON. FRANCESCO PIONATI, Segretario Nazionale ADC

in diretta su TELELOMBARDIA – CANALE DIGITALE 10 e
Videogruppo Piemonte, Roma Uno Tv, Telenord Genova, Rete Veneta e
sul canale satellitare SKY 511 e SKY 518 -
diretta web: www.telelombardia.it

Tv per adulti o per bambini??? che confusione.


Buon lavoro a tutti questa sera ore 20 e 30 sarò ospite di Iceberg....TELELOMBARDIA se riseco ne sparo alcune non da ridere...c'è da piangere.
La foto è troppo bella!!!!!!! complimenti all'autore.

12 maggio 2012

Chi non va a votare poi...taccia per sempre. Credo che le Palle le dobbiamo tirare fuori anche a costo di tapparci il naso.
Voi forse credete che non lo debba tappare???? Voterò Nicola Molteni. Dietro a lui ci sono persone che hanno fatto molto male alla nostra città. Non elenco, loro sanno che io so.
C'è di buono che Nicola Molteni appare ben disposto al dialogo.
Bizzozero ben disposto alla rissa.
Poichè sono una decisionista ed anche una indipendente credo ci sia un DOVERE, DIRITTO, quello del voto. Troppo comodo stare a casa e poi, mani in tasca stare in piazza a criticare. certo, appoggio Nicola Molteni che certamente dovrà ben guardarsi dalle vecchie "Guardie", da piccola giocavo a "Guardia e ladri".
Approfitto per segnalare che lunedì sera ore 20 e 30 sarà ad ICEBERG a Telelombardia.

Claudio, la vittima e l'aridità delle rape.

L'aridità delle rape.
Il PROGRAMMA CHE NON é MAI ARRIVATO.....meglio.
Caro Claudio....
Era marzo.
 Sei tu che mi hai telefonato, hai chiesto un incontro, sei venuto a casa mia, ti ho ascoltato, ho cercato di farti capire che in politica la guerra è guerra, che finita una campagna elettorale, chiuse le aule politiche, fuori si torna PERSONE.....

8 maggio 2012



GALLI e GALLINE a casa, IN POLLAIO.


Beppe Grillo ci voleva, ha spronato i giovani ed ora.....i BABBIONI, spesso ignoranti ma con etichetta da politici , devono meditare. 


PERO' attenzione perchè ci sono i FALCHETTI che 


pur di avere una CADREGA si alleano.


COMUNQUE  IL PESCE PUZZA DALLA TESTA.


E' in libreria, edizione Bompiani. Per capire meglio il BALLOTTAGGIO.
Oppure clicca su questo LINK.
https://play.google.com/store/books/details/Angiola_Tremonti_La_valle_degli_orsi?id=iu4In1Hl-aIC&feature=null-Angiola+Tremonti#?t=W251bGwsMSwyLDMwMiwiYm9vay1pdTRJbjFIbC1hSUMiXQ..

7 maggio 2012

Questo magnifico manifesto è opera del grande Vitt. Grazie.
Vittorio sei un GRANDE, magnifico anche il maglione, noto che si è già messa in produzione. Mi sorge un dubbio. Per caso farà l'aiutante del Trota? Quote Rosa, Quote Latte e forse anche QUOTE UOVA????? e le quote FIORELL ino? Gomitoli di panico.

La scala della vergogna a Cantù votare è un dolore.



Oggi ore 18 sono a Telelombardia a commentare l'esito delle votazioni e non mancherò di raccontare questo regalino a sorpresa. Seguitemi.

Cantù, Via Andina. Per andare al seggio una sola gradinata. Sul retro c'è parcheggio, scivolo ed anche ascensore. Però per andare a votare quell'accesso è chiuso. Tanto non ci sono elettori disabili. Bravo il nostro Assessore Umberto Cappelletti. E GLI ANZIANI???? vedi foto.
Caro Umberto, mi sono rotta un piede e io, dovendo votare lì, ho dovuto affrontare il problema. E' proprio vero che quando si è sani e giovani certe cose non si pensano.

6 maggio 2012

Violenza vera, anziani e disabili e SOLO una scala di accesso.

Via Andina ore 21 e 10. Mi reco al seggio con piede ingessato e sedia a rotelle, capita. Il Carabiniere, persona gentilissima mi suggerisce di ritornare domani mattina.
Perchè? non è possibile ora accedere al seggio.
L'unica entrata vigilata è quella di Via Andina.
Mi smuovo di nervi, da alcuni giorni sono immedesimata in coloro che VIVONO una vita in SEDIA A ROTELLE ed anche in quella di tanti anziani. Confesso che con le stampelle non riesco a deambulare, non ho più il fisico, spesso mi gira anche la testa.
Quindi chiedo se è l'unica entrata, mi si dice che ce n'è un'altra ma che non è indicata come prioritaria.
Bene, un BELLISSIMO giovane si offre di portarmi in braccio per superare una ventina di gradini tutti ricoperti di pietra e senza passamano. ACCETTO e di buon cuore.
Giuro che avrei votato.
Chiedo invece di fare una dichiarazione di voto, mi sfizia, così scrivo.
Terminata la dichiarazione mi sento dire: ma lei Consigliera Comunale non lo sapeva??
Spiazzata lo ammetto, aggiungo, noi consiglieri di OPPOSIZIONE non contiamo ...un C....o. E' vero me lo avevano anche detto.
Il ritorno mi si presenta meno impervio, c'è L'ASCENSORE NASCOSTO E L'ENTRATA SUL RETRO, PER ME E' IL DAVANTI, C'è ANCHE UN PARCHEGGIO.
VENGO VIA E MI CHIEDO:
FORSE C'ERA SOLO LA FATICA DI METTERE UN CARTELLO O QUELLA DI CHIUDERE QUELLA DANNATA SCALA E TENERE COME UNICA ENTRATA E PER SEMPRE QUELLA SUL RETRO.
CASO VUOLE CHE L'ASSESSORE USCENTE, certo Geometra Umberto Cappelletti, proprio in questi giorni si sia rotto anche lui un tendine, quello di Achille, per caso domani vuole fare una ricognizione in Via Andina????? Pronta guarigione.
Uscendo dalle scene politiche sono tornata persona libera e fiera del poco che in 10 anni ho fatto per Cantù, solidale con Aldo Stoppani, lui vive ogni giorno in sedia a rotelle. Noi 2 non contiamo un c....o. SI vedrà.
E gli anziani che ancora domani dovranno salire l'erta scala???
E i bambini???
Ma i genitori che tutti i giorni li accompagnano.
SVEGLIA RAGAZZI!




5 maggio 2012

Che bello fare il venditore di uomini.!

Cliccate ed ascoltate.
Lavori in Corso, ATTENZIONE. 
Il grande Bizzozero a Bergamo il 24 aprile, quindi a pochissimi giorni dal voto così va raccontando e parla a nome della sua lista. Peccato che molti suoi candidati non lo sapessero. Bel giochino! Usa i suoi per esporre idee sue. Che POLITICO SERIO!

1 maggio 2012

Bizzozzero e l'uovo di Pasqua.

VERIFICATE! era il 26 aprile di questo anno.
Incrementa la dimensione del testoResetta la dimensione del testoDecrementa la dimensione del testoStampaInvia ad un amico
POLITICA

Verso Nord al voto

Il movimento Cacciari - Cè alle comunali di Cantù e Belluno.

di Simone Morano
Federalismo, più valore al Nord, rispetto delle leggi sull’immigrazione. Verso Nord, il movimento fondato due anni fa - tra gli altri – dall’ex piddino Massimo Cacciari, si butta ufficialmente nella mischia politica con l’obiettivo evidente di catturare l’elettorato della Lega, e in vista delle amministrative presenta due suoi candidati a Cantù e a Belluno: Claudio Bizzozero in Brianza e Ida Bortoluzzi in Veneto.
UNA FORMAZIONE TRASVERSALE.Già definita «una Lega senza leghisti», Verso Nord - nato a luglio del 2010 - vede tra i suoi fondatori, oltre all’ex sindaco di Venezia, anche Maurizio Fistarol, ex senatore del Pd, Giuseppe Bortolussi, fondatore e direttore dell’Ufficio Studi della Cgia di Mestre, Gino Zardini, ex responsabile organizzativo del Pd veneto, Alessandro Cè, ex senatore leghista, Achille Variati, ex sindaco del Pd di Vicenza, Fabio Osti, coordinatore provinciale dell’Api di Rovigo, e Francesco Giuliari, ex deputato dei Verdi.
SFRUTTARE LA CRISI DELLA LEGA. Insomma, una formazione a dir poco trasversale, che pesca indifferentemente da tutti gli schieramenti politici e che però, a livello di elettori potenziali, sembra voler trarre vantaggio dall’attuale crisi della Lega per conquistare voti nel Nord industriale e artigiano.
UN FEDERALISMO DI FERRO. Non è un caso, allora, la presenza all’interno di Verso Nord di Franco Miracco, storico consigliere Pdl di Giancarlo Galan, e Maurizio Fistarol, fondatore in passato del Movimento dei sindaci del Nord Est e federalista di ferro. Insomma, quello che fino a qualche settimana fa era un laboratorio con lavori in corso è diventato una realtà politica di cui occorrerà tenere conto in futuro: lo dimostra la riunione delle quattro assemblee regionali (Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Piemonte) andata in scena qualche giorno fa a Bergamo, cui hanno preso parte, in qualità di spettatori interessati, Giorgio Gori, neo-renziano del Partito democratico, ma soprattutto Gianmarco Gabrieli e Federico Vecchioni, rispettivamente membro del Comitato promotore Italia futura Lombardia e coordinatore nazionale di Italia futura.

L'appoggio di Luca Cordero di Montezemolo

Già, perché la creatura di Cacciari gode dell’appoggio dell’associazione di Luca Cordero di Montezemolo, mirando ad allargare ancora di più il potenziale bacino elettorale: non solo i leghisti traditi, non solo i “nordisti” attratti dal federalismo, ma anche piccoli e medi imprenditori delusi dal Pdl.
LA SCOMMESSA DI BELLUNO E CANTÙ. Per il debutto alle amministrative, Verso Nord punta su due candidati civici: a Belluno Ida Bortoluzzi, sostenuta anche da Fli e Udc, e a Cantù Claudio Bizzozero, della lista Lavori in corso, già consigliere comunale. Due tappe iniziali in attesa di una discesa in campo più consistente, prevedibilmente quando il rapporto con Montezemolo diventerà concreto.
LE ATTIVITÀ SUL SITO WEB. È ormai palese, infatti, che questo matrimonio s’ha da fare: gli indizi del corteggiamento da parte di Verso Nord sul suo sito Internet sono diversi, dal banner di Italia Futura in bella mostra all’iniziativa Bestiario ferroviario, «uno spazio comune dove potete raccontarci le vostre disavventure con Trenitalia»: Trenitalia, vale a dire il nemico di Montezemolo da quando si è imbarcato nell’avventura di Ntv, i treni ad alta velocità che si propongono di sconfiggere la concorrenza dei Frecciarossa.
UNA SERIE DI INCROCI NON CASUALI. E non è certo una coincidenza che un altro esponente di Verso Nord, l’europarlamentare Gianluca Susta, abbia fondato il coordinamento piemontese di Italia Futura. Insomma, gli incroci tra le due realtà sono numerosi e non casuali, magari destinati a subire un’accelerazione improvvisa nel caso in cui il governo Monti dovesse andare incontro a difficoltà insormontabili: a quel punto, infatti, Montezemolo potrebbe finalmente scendere in campo richiamando a sé e aggregando movimenti come quello di Cacciari.
Ma questi sono scenari proiettati nel futuro: per il momento, c’è solo da segnalare l’ascesa costante di Verso Nord, che approfitta delle magagne interne alla Lega per guadagnare consensi. «Il Nord sta soffocando», ha avuto modo di sottolineare a Bergamo Alessio Vianello, portavoce del movimento, «e se soffoca il Nord, collassa tutta l’Italia». Facile immaginare a chi si voglia attribuire la colpa. Facile immaginare, soprattutto, che di Verso Nord si parlerà ancora.
Giovedì, 26 Aprile 2012